vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Varallo Pombia appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Oratorio di San Rocco (Sec. XVII)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Mazzini
Telefono 0321.956654 (Parrocchia)
Apertura Visibile dall'Esterno
Tariffe Gratuito
Non si hanno notizie certe circa l'epoca di costruzione di questo oratorio, come incerto è pure il motivo dell'intitolazione ai Santi Rocco e Filippo. Le poche notizie storiche sono tratte dagli Inventari della Parrocchia e dalle periodiche Visite pastorali dei vescovi a partire dal secolo XVII.
Questo edificio fu sempre un po' tralasciato e adibito a vari usi, sebbene ogni anno in agosto si celebrasse la festa del primo Santo titolare con una Messa cantata. In tempo di accantonamento di truppe diventò deposito o alloggiamento per il corpo di guardia delle stesse forze e nel 1808 si ebbe il permesso di adibirlo a scuola pubblica.
Funzionò per pochi anni poiché il 27 agosto 1840 Codino Giovanni, sagrestano e custode, in una sua istanza per stipendio arretrato, asserì che da ventiquattro anni l' edificio era inagibile e lasciato in abbandono. L'oratorio possedeva beni immobili come da registro del 1657 ed ebbe amministrazione propria; nel 1881 l'arciprete Gianoli sporse supplica al vescovo per la ribenedizione e riconsacrazione, dopo l'occupazione dei militari, e nell'agosto di quell'anno ebbe il benestare.
Nel 1890 la festa cadde nel dimenticatoio e l'arciprete chiese agli amministratori le chiavi per cui per anni rimase inutilizzato.

Vivi la città - 2004/2005
Comuni di Borgo Ticino e Varallo Pombia
Gruppomedia - Iniziative editoriali e comunicazione