Salta al contenuto
Rss





Vetrina 1 - CiviltÓ di Golasecca

CIOTOLA coperchio di urna biconica in terracotta grigiastra con tracce di vernice stralucida.
ě bocca int. cm. 20,7 - ě piede cm. 8,9 - h. cm. 11,3.

URNA biconica in terracotta decorata nella parte superiore al disotto dell'orlo con striscio e denti di lupo a cordicella; tra un dente di lupo e l'altro Ŕ impressa una cinconferenza.
ě bocca cm. 17,5 - ě piede cm. 5 - h. cm. 21.

CIOTOLA coperchio dell'urna n. d'inventario 32970. Rimangono soltanto buona parte del bordo e del piede.
ě bocca cm. 22 - ě diam. piede cm. 8.

CIOTTOLA-COPERCHIO dell'urna n. di inventario 32970. Rimangono soltanto buona parte del bordo e del piede.
ě bocca cm. 22 - ě piede cm. 8.

CIOTOLA-COPERCHIO di urna biconica in terracotta rossiccia con ampie tracce di brunitura. Alto piede cilindrico decorato da solchi incisi paralleli al bordo.
ě bocca est. cm. 18,7 - ě piede cm. 8,3 - h. cm. 12,5.

FRAMMENTO di fibula in bronzo corpo di drago con dischetto trasversale.
Lungh. max. cm. 3,2.

FIBULA in bronzo a corpo di drago.
Lungh. cm. 9,5.

FIBULA in bronzo con corpo a sanguisuga, vuoto all'interno e decorato da linee incise e lunga staffa.
Lungh. cm. 11,3.

FIBULA in bronzo con arco a sanguisuga pieno all'interno. Manca l'ago.
Lungh. cm. 7,9.

FIBULA in bronzo con corpo a sanguisuga vuoto all'interno e decorato da linee incise.
Lungh. cm. 8,1.

FIBULA in bronzo con arco a sanguisuga, vuoto all'interno e lunga staffa. Ai lati dell'arco e all'estremitÓ della staffa Ŕ un bottoncino con un motivo ad X inciso. L'arco e la staffa sono decorate da linee incise.
Lungh. cm. 10,7. VASETTO accessorio di forma bulbare in terracotta stralucida decorata immediatamente al disotto del collo da tre linee parallele pi¨ chiare.
ě bocca cm. 8,2 - ě base cm. 3,9 - h. cm.8.

URNA BICONICA in terracotta rossiccia con abbondanti bruniture decorata immediatamente al disotto del collo da motivi ad X a stralucido.
ě bocca cm. 19,4 - ě piede cm. 9,8 - h. cm. 29,5.

VASETTO accessorio con pareti di forma carenata e collo imbutiforme separato con uno spigolo vivo dal corpo del vaso. Al disotto dello spigolo Ŕ un motivo a denti di lupo descritto da un doppio solco inciso.
ě bocca cm. 12,8 - ě piede cm. 7,4 - h. cm. 9,8.

URNA BICONICA in terracotta grigiastra decorata con due serie di motivi a denti di lupo incisi.
ě bocca cm. 18,1 - ě piede cm. 11,2 - h. cm. 28,6.

VASETTO accessorio di forma bulbare in terracotta stralucida decorata immediatamente al disotto del collo da tre linee parallele incise.
ě bocca cm. 9,1 - ě base cm. 3,6 - h. cm. 8,9.

URNA BICONICA in terracotta grigiastra divisa orizzontalmente in 4 parti da linea a rilievo. Le due striscio superiori sono decorate a stralucido da linee incrociate. Le due parti inferiori sono ricoperte di vernice a stralucido.
ě bocca cm. 12,9 - ě piede cm. 6 - h. cm. 20,2.

VASETTO accessorio in terracotta grigiastra a corpo biconico ed orlo espanso.
ě bocca cm. 9,5 - ě piede cm. 5 - h. cm. 8,8.

URNA BICONICA in terracotta nerastra con orlo espanso, decorato con tre fasce a spina di pesce incise alternate a due fasce a denti di lupo pure incise.
ě bocca cm. 18,3 - ě piede cm. 11,4 - h. i cm. 26,5

CIOTOLA in terracotta tronconica ad orlo rientrante a piede alto, decorata con retinatura astralucido.
ě bocca interno cm. 11,8 - ě piede cm. 5,6 - h. cm. 8,4.


Vetrina 2 - CiviltÓ di Golasecca e Romana

Reperti di DorbiÚ di Castelletto Ticino
Sulle orme degli ormai centenari lavori di ricerca effettuati dal Marazzini di Varallo P. e dal Barberi di Castelletto T., abbiamo riesaminato " in concorrenza " con clandestini di alto e basso rango imperversanti nella zona una sepoltura della etÓ del ferro, assai interessante, posta in territorio di Castelletto T., zona DorbiÚ alto. La sepoltura, al culmino di un monticello non si sa quanto naturale, era giÓ stata manomessa in precedenza tanto che i sassi lunghi e stretti del pozzetto quanto i resti dei vasi ritrovati, giacevano sparsi e frammisti a vari livelli. Il pozzetto misurava circa m. 0,70 x 0,90 e raggiungeva la profonditÓ di m. 1,10.
Non esisteva pi¨ urna cineraria, ma abbiamo potuto ricuperare due bellissime coppe ad alto piede quasi perfettamente conservate, caratterizzate dai fori tondi sul piede stesso; due vasetti accessori di pasta finissima con segni di bruciatura; e frammenti appartenenti ad almeno altri dieci vasi. Descrizione dei fittili

  • Coppa ad alto piede tronco conico, in terra cotta rossiccia; all'esterno tracce di vernice nera a stralucido.
    Diametro bocca cm. 18,5 - altezza cm. 13,3 - piede, diametro cm. 10,5 - altezza piede cm. 6,5 - altezza corpo cm. 6.6
  • Coppa ad alto piede in terra cotta rossiccia con esterno a stralucido; decorazione graffita a zig-zag in due linee sul bordo superiore; tre fori nel piede.
    Altezza cm. 13 - diametro bocca cm. 19 - diam. piede cm. 9,5 - H. piede cm. 6 - altezza corpo cm. 7 - fori cm. 1,2.
  • Vasettino in terra cotta finissima colore rossiccio con tracce di ingubbiatura all'esterno; tre linee incise all'altezza del collo.
    Altezza cm. 6 - diametro bocca cm. 8 - diametro piede cm. 3.
  • Vasettino in terra cotta finissima con tracce di ingubbiatura sulla parte esterna; tre linee orizzontali incise alla altezza del collo.
    Altezza cm. 5,7 - diametro bocca cm. 7,5 - diametro piede cm. 2,5.
Reperto Varalpombiese
In localitÓ Scorzolo, durante lavori edili, la ruspa ha portato alla luce una tomba di cremato di epoca romana.
All'atto del ritrovamento le suppellettili ivi contenute venivano inavvertitamente, anche perchÚ la tomba sembra non avesse copertura, frantumate e disperse.
In seguito recuperate, venivano consegnate al G. A. V. (Gruppo Archeologico Varalpombiese) perchÚ le custodisse e segnalasse il ritrovamento alla competente Soprintendenza.
Durante un sopralluogo effettuato alcuni giorni dopo venivano ulteriormente recuperati alcuni frammenti di ceramica ed una moneta bronzea.
Dopo un laborioso restauro il corredo funebre risult˛ cosi composto:
  • Urna cineraria di terracotta giallastra con evidenti segni di ossidazione lavorazione a stecca appena al di sotto dell'orlo.
    Altezza max. cm. 18; diametro ventre cm. 32; diam. bocca cm. 38; diam. piede cm. 16. Restaurata.
  • Olletta di argilla rossastra, emisferica, fattura fine, apoda.
    Altezza max cm. 7.5; diametro ventre cm. 10; diam. piede cm. 5. Restaurata.
  • Tazza di argilla rossastra, emisferica, apoda.
    Altezza max. cm. 4,5; diam. ventre cm. 10; diam. piede cm. 4,2. Restaurata.
  • Frammenti di altri oggetti di cui Ŕ impossibile la ricostruzione
  • Moneta, medio bronzo, diam. cm. 1,5 fortemente ossidata sul diritto e quindi illeggibile.
    Al rovescio reca in campo S. C. ed in giro C.PLOT.A.A.F.F. Probabile asse del triunviro monetale di Augusto C. PLOTIUS RUFUS della famiglia Plautia con cui si pu˛ datare il ritrovamento. La moneta risale al 19/20 a.C., quindi la sepoltura Ŕ certamente del I secolo dopo Cristo.


CiviltÓ Romana

Suppellettili provenienti da Agrate Conturbia, Pombia e Varallo Pombia
URNA biconica in terracotta nerastra con orlo espanso, decorata con 3 fasce a spina di pesce incise alternate a 2 fasce a denti di lupo pure incise. ě bocca cm. 18,3 - ě piede cm. 11,4 - h. cm. 26,5.

CIOTOLA in terracotta troncoconica ad orlo rientrante a piede abbastanza alto, decorata con retinatura a stralucido. ě bocca interno cm. 11,8 - ě piede cm. 5,6 - h. cm. 8,4.

SPIRALE bronzea.
ě cm. 1,4.

SPIRALE bronzea.
ě cm. 1,5.

SPIRALE bronzea.
ě cm. 1,6.

SPIRALE bronzea.
ě cm. 1,4.

SPIRALE bronzea.
ě cm.1.

SPIRALE bronzea.
ě cm. 1,2.

ANELLINO a spirale in bronzo.
ě cm. 1 - h. cm, 0,5.

ANELLINO a spirale in bronzo.
ě cm. 0,6 - h. cm. 0,3.

ANELLINO a spirale in bronzo.
ě cm. 1,3 - h. cm. 3.

FRAMMENTO di catenella in bronzo.
Lungh. cm. 1,5.

FRAMMENTO di catenella in bronzo.
Lungh. cm. 5.

SETTE FRAMMENTI di catenella in bronzo.

DUE FRAMMENTI in bronzo di cui uno ad S ed uno a sbarretta. URNA biconica in terracotta nerastra con orlo espanso, decorata con tre fasce a spina di pesca incise alternate a due fasce a denti di lupo pure incise.
ě Bocca cm. 18,3 - ě Piede cm. 11,4 - h. cm. 26,5. Proviene da Borgo Ticino e fu rinvenuta durante lavori stradali, recuperata dal Sig. Caldiron che la don˛ poi al Museo.

FRAMMENTO di anello in bronzo con Protuberanza.
ě cm. 1,8 (esterno) - ě e protuberanza cm. 2,5.

APPLIQUE in bronzo a testa di gorgone mancante della parte superiore dell'appiccagnolo.
h. cm. 6,1 - largh. cm. 6,1.

ANSA di situla in ferro a sezione circolare risvoltato alle due estremitÓ. Largh marx. con risvolto cm. 22,8.

COPPA in vetro giallo-verdastro a forma bulbare con ovuli a rilievo collegati da un motivo ondoforme. Ricomposta da moltissimi frammenti.

ě bocca cm. 7,6 - ě base cm. 4,2 - h cm. 6,9.

Da Pombia (San Giorgio):

ORCIO in terra comune.
h cm. 25,5 - ě Bocca cm. 32,5 - ě piede cm. 14.

ORCIO con due prese orizzontali in terra comune.
h. cm. 24-ě piede cm. 16,5 - ě bocca cm. 34.

CIOTOLA Emisferica e CIOTOLINA in terra cotta di colore nerastri. Da Varallo Pombia di cui per˛ non si conosce l'esatta ubicazione dei ritrovamenti:

OLPE in terracotta rossastra dono della N.D. Prinetti Maria.

URNETTA e CIOTOLINA di colore nerastri decorati a unghiate giÓ proprietÓ dei Soranzo.





Inizio Pagina Comune di VARALLO POMBIA (NO) - Sito Ufficiale
Via Simonetta n.3 - Villa Soranzo - 28040 VARALLO POMBIA (NO) - Italy
Tel. (+39)0321.95355 - Fax (+39)0321.95182
Codice Fiscale: 00366270031 - Partita IVA: 00366270031
EMail: segreteria@comune.varallopombia.no.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.varallopombia.no.it
Web: http://www.comune.varallopombia.no.it


|